Investimenti meccanici.

16 gennaio 2009

Ho già parlato spesso di investimenti meccanici utilizzando gli screener, il migliore, perchè è possibile fare i backtest, è quello pubblicato settimanalmente da The Mechanical Investor (cliccare su screen rankings) con dati tratti dall'autorevole Value Line.

Ecco i risultati ad un anno e dall'inizio (11-1-2002) selezionando tra le prime 3, 5, 10 azioni per ogni screener con ribilanciamento settimanale. (i codici descrittivi degli screen si trovano qui).

Possiamo quindi trarre alcune conclusioni interessanti, che a fronte di un rendimento negativo di S&P500 e Nasdaq parecchi semplici screen sono stati in grado di battere il mercato ampiamente, come il PIH4 (numero di istituzionali * variazione a 4 settimane) basato sul momentum +991%.

Non sempre però i rendimenti del passato sono garanzia del futuro come il SOS C che pur registrando un +748% dall'inizio, nel 2008 ha perso il -40%.

Infine è interessante osservare come lo screen LOWPB (3 azioni) con uno dei parametri più utilizzati in analisi fondamentale ovvero il Price/Book Value sia il peggiore in assoluto con una perdita dal 2002 del 96%!!

1 commenti:

Parcobuoi ha detto...

Ciao Ferro, che ne pensi dello screener di Google? Sul mio blog ne elencati alcun. Il tuo parere è sempre gradito. http://www.parcobuoi.com/2009/01/finviz.html