Un nuovo 1997?

12 ottobre 2007

Ok,argomento alquanto inutile,come tutte le chiacchiere che sono state fatte appena un mese fa da vari pseudoeconomisti nel pieno della presunta crisi dei subprime.Io sono stato in silenzio data la mia ignoranza in macroeconomia,ma sempre concentrato sui miei business in portafoglio,con ottimi risultati direi.Ultimamente sempre più spesso si legge di una correlazione del mercato odierno con quello del 1987 e del fatidico crollo degli indici,osservando i grafici magari qualche correlazione fantasiosa potrebbe esserci:


Ma i dati fondamentali smentiscono clamorosamente questa ipotesi evidenziando grosse differenze:


E se invece la correlazione fosse un'altra?Come ad esempio nel 1997?Il grafico mostra un coefficiente di correlazione molto elevato di 0,94 :


3 commenti:

Riccardo Luigi ha detto...

Bravo, bravo e ancora bravo!!!

Anch'io come te non sono un asso in macro-economia e stavo zitto, ma non mi era sfuggito il fatto che le blue-chips americane macinavano grandi utili, troppo grandi per parlare di crisi.

Prima di conoscere te attraverso il tuo blog mi fidavo (e mi fido ancora) di una sola persona (ora due...) in tutta la rete: Brett Steenbarger.

Ecco cosa ha scritto due settimane fa:

http://traderfeed.blogspot.com/2007/09/trading-and-investment-themes-and.html

- - -

Consiglio a tutti anche il suo altro blog (ne ha due; non so perchè ma è così):

http://www.brettsteenbarger.com/weblog.htm

Ciao

Anonimo ha detto...

Ogni tuo post è per me una lezione di vita. Grazie Merc!
Saluti da Enrico

M3rc ha detto...

Grazie,non è facile scrivere qualcosa di interessante o che non sia già stato detto...mica son giornalista :)