Cogeme,questa sconosciuta.

30 marzo 2007

COG una piccola azienda di nemmeno 100 Mln di capitalizzazione,business interessante,in crescita e soprattutto sconosciuta dai più(ma non dai fondi migliori),sono ottimi biglietti da visita e infatti dalla sua quotazione è in costante crescita di cui ne beneficia anche il portafoglio con un +25%,speriamo che continui così.Da borse.it

05/03 La Consob ha comunicato che Fidelity International Limited è salita al 5,030% di Cogeme dal 2,381% dichiarato in precedenza. L’operazione è datata 27 febbraio 2007.

28/03 Cogeme Set ha reso noto di avere chiuso il 2006 con un valore della produzione pari a 25,4 milioni, in crescita del 32,5% rispetto ai 19,2 milioni del 2005 grazie all’ottimo andamento dell’area turbocompressori. L’ebitda ante costi di quotazione si è attestato a 8,2 mln (+40,2% rispetto ai 5,9 milioni del 2005); post costi di quotazione il dato risulta pari a 6,7 mln. Il risultato operativo ante costi di quotazione ammonta a 5,9 milioni (3 milioni nel 2005); post costi di quotazione il dato ammonta a 4,4 mln. Il risultato di esercizio è stato pari a 1,9 milioni, in linea con il risultato registrato al 31 dicembre 2005 a causa di costi di quotazione per 1,5 mln. La posizione finanziaria netta consolidata si è praticamente azzerata, passando da un. indebitamento di 13,6 milioni al 30 giugno 2006 ad un indebitamento di 0,9 al 31 dicembre 2006, anche grazie ai proventi della quotazione. Sempre al 31 dicembre 2006 il patrimonio netto ammontava a 29,8 mln. “In base a stime di crescita attese nell’area turbocompressori (CAGR 2005-2010:+8%, anche se recentissime stime portano il dato addirittura oltre il 10%), sia diesel che benzina, e nell’area sistemi di iniezione (soprattutto elettronica-piezo e flex fuel), il Gruppo intende proseguire nella direzione intrapresa nell’anno appena concluso, con un incremento delle vendite in Europa, Sud America (Brasile) e in Asia, sfruttando le ottime prospettive offerte dall’espansione del settore Automotive asiatico. Il focus dell’azienda si manterrà sull’area componenti di altissima precisione e sui particolari destinati ai sistemi più sofisticati per l’automotive” ha commentato la società.

29/03 Cogeme Set ha reso noto di avere raggiunto un accordo preliminare con Bosch – San Paolo – Brasile, per la fornitura di componentistica destinata al settore iniezione diesel. “Al momento è impossibile la quantificazione dei volumi e delle modalità temporali della fornitura che sono ancora in fase di definizione. Dati più precisi e puntuali verranno comunicati non appena definiti” ha comunicato la società.

4 commenti:

Zener1992 ha detto...

Ferro dopo che ne hai parlato ha preso il 5%.
E' "colpa tua"?
Mi hai messo il pallino: ci do' un'occhiata a questa Cogeme.
Purtroppo non sono risucito a vedere Permasteelisa: vedrò di rimediare.
Zener

M.F. ha detto...

he he!spero proprio di no!altrimenti lo sai gli "sveglioni" della consob che culo mi fanno!
Zener mi interessava,pininfarina,visto che il settore auto va alla grande e i turnaround pure,ciao.

Zener1992 ha detto...

Giusto!
Ho visto il 2006: non è per niente indicativo.
Se ci fosse il piano industriale ci sarebbe da divertirsi.
Comunque due elucubrazioni si possono sempre provare a farle.
Io uso anche altri due metodi: il DCF e l'EVA..ma sono troppo influenzabili da variabili personali (tassi di crescita, cagr, varazioni circolante, investimenti ecc.) preferisco i multipli: sono meno opinabili.
Zener

Zener1992 ha detto...

..e non ti preoccupare della Consob: è un ente inutile...anzi dovrebbero premiarci.
zener